Intervista a Lorenza Bernardi, questioni di "Come il ventro tra i capelli" ...

mercoledì 6 febbraio 2013


 La vita può dividere
L'amore può unire
Per sempre...








---oOo---
Come il vento 
tra i capelli
di Lorenza BernardiPagine 280
Prezzo € 15,00 
Piemme
già disponibile
--o--








Di Clocher-Sur-Mer oggi non rimangono che rovine sommerse dall’edera.Eppure, prima della seconda guerra mondiale, era un colorato villaggio provenzale, con le stradine acciotolate e i vasi di fiori ai balconi.
Tutto intorno, prati di lavanda digradanti verso il mare.
E la meravigliosa e decadente Villa Chamboissier.È qui che Alix, una timida ragazza borghese, viene mandata dal padre a passare l’estate insieme alla zia Yvonne, una donna esuberante con la passione dei profumi.
Complice Mathieu, il figlio dello stalliere, Alix scoprirà una vita nuova, libera e inebriante. Tanto che tra i due ragazzi sboccerà l’amore.
Un amore dolce e profondo che li farà crescere in fretta, perché la guerra busserà anche alla loro porta...

 L'intervista:


- Gent.ma Lorenza le andrebbe di introdurre la storia che narra nel suo nuovo romanzo, in uscita ricordo questo mese per la Piemme, intitolato "Come il vento tra i capelli"?

Blonde hair blowing in the summer windÈ la storia di due ragazzi che si incontrano nell'estate del 1938, in un antico casale in Provenza. Lui abita lì, assieme ai genitori che sono al servizio della contessa Chamboissier; lei è di Parigi ed è la nipote della donna. Quell'estate segnerà l'inizio di una nuova, incredibile e potente amicizia tra i due, che però sarà irrimediabilmente segnata dalla guerra, ormai alle porte. 

- Come descriverebbe la storia narrata in questo romanzo: un romanzo di formazione, un'avventura della vita o nessuna/entrambe di queste?

Sicuramente un romanzo di formazione, come tutti quelli che riguardano l'età dell'adolescenza. Ma è anche un romanzo sul valore dell'amicizia e dell'amore. E una sorta di storia protofemminista. 

- I personaggi che ci intesse davanti agli occhi ne "Come il vento tra i capelli", come ce li presenterebbe? Quali aggettivi userebbe per essi? Avendo carta completamente bianca...

Alix, la ragazza protagonista, è timida ma svilupperà un carattere molto forte con l'aiuto della contessa sua zia.
Yvonne, la contessa, è eccentrica, passionale e contagiosa.
Mathieu invece ha l'irascibilità tipica della sua età.
Col tempo scopriremo che Alix cavalcherà la vita, mentre Mathieu se ne lascerà trasportare.

- Perchè questo titolo "Come il vento tra i capelli"? Ha un significato che richiama qualcosa in particolare che dobbiamo cercare a fondo nel romanzo o era/è inteso a congliere più il sentimento di un attimo, di un periodo, di un momento specifico della vita?
riding in a jeep, roof off, wind blowing long hair, free, summer moment
Riguarda un particolare presente nel libro e che si trova anche in copertina: è la sensazione del vento tra i capelli quando si va in bicicletta. Una sensazione che sa anche di libertà. 

- Il personaggio del libro che avrebbe voluto essere o a cui più si è legata procedendo nella storia e perchè, se posso?

Sono legata a tutti i personaggi, ma ho una particolare predilezione per la contessa Yvonne, così divertente e passionale. 
- Perchè come ambientazione ha scelto proprio la Provenza - che tra l'altro amo moltissimo anche io - e proprio quel momento storico?

È un periodo storico che conosco bene, avendolo studiato in modo approfondito per la mia tesi all'Università. È un periodo drammatico ma, forse proprio per questo, foriero di grandi cambiamenti per il mondo.
La Provenza l'ho scelta perché è un vero e proprio paradiso odoroso e, siccome i profumi sono parte integrante della storia, la sua scelta era perfetta.
- Scivere per lei è una necessità, un'urgenza, un bisogno da soddisfare oppure una possibilità - molteplice - di fuga, una sorta di vita parallela e possibile almeno sulla carta ?

Forse tutte queste cose assieme. Mi è sempre piaciuto andare a braccetto con le storie.

My favortie part of summer, and the beach, and the wind in my hair.  Time to feel free!


- Una domanda che mi piace fare è: Tutti i romanzi, in modo differente, inviano un messaggio con uno scopo. Perché - oltre alla storia in se stessa - ha scritto questo libro? Quale messaggio vorrebbe inviare - implicitamente - ai lettori, se c'è?

Per come la vedo io un romanzo deve coinvolgere, appassionare, fare 'staccare'. Non ho questa esigenza di inviare sempre messaggi didascalici. Ma se devo trovarne uno è sicuramente quello di trovare il coraggio di uscire dal proprio bozzolo e osare sempre. Nella vita le soluzioni scontate e preconfezionate non sono mai appaganti. 
<
- Ha voglia di rispondere a bruciapelo a queste domande o completarle?

- Questo romanzo è per tutti quelli che ...
Amano perdersi
"Feeling the wind in your hair and having the smell of wild herbs in your nose. Requesting functional clothes in strong textiles able to hike and bike, to camp out and to survive in nature so imposing that it teaches us a lesson."  -Trend Union "Bliss" Summer 2013
- Come descriverebbe l'amore?
La soddisfazione di un bisogno

- Crescere vuol dire ...
Perdersi e ritrovarsi

- Esiste un romanzo che ha amato più di altri?
No. Esistono scrittori che mi hanno colpito più di altri. Tipo Anne Fine. O Peter Cameron.

- Il libro che ha consumato a forza di leggere?
Quelli di Jane Austen.

- Quale romanzo avrebbe voluto scrivere?
Quelli di Jane Austen.

- Scrivendo "Come il vento tra i capelli" ha avuto in mente ...
L'odore della terra e quello della pelle cotta dal sole.

“I sit beside the fire and think   Of all that I have seen  Of meadow flowers and butterflies  In summers that have been    Of yellow leaves and gossamer  In autumns that there were  With morning mist and silver sun  And wind upon my hair  I sit beside the fire and think  Of how the world will be  When winter comes without a spring   That I shall ever see    For still there are so many things  That I have never seen  In every wood in every spring  There is a different green- Il cuore è altrove quando scrive o scrive con lucida passione?
Bella domanda. Il cuore è presentissimo, anzi: quando si assenta di solito scrivo schifezze.

- "Come il vento tra i capelli" è un romanzo che racconta una storia che non poteva rimaner non detta perchè ...
Perché piaceva a me. E magari riuscivo a farla piacere anche ad altri.

- Il prossimo romanzo è già in cantiere?
Ne uscirà uno a maggio/giugno; inoltre sto finendo di scrivere i primi due libri di una serie per ragazzine. Appena li consegno, attacco la prossima storia, che sarà ambientata in montagna.
Lorenza Bernardi Nata a Ferrara, vive a Milano da quindici anni con il marito e i figli. Dopo aver lavorato all'interno di due importanti case editrici italiane, è ora sceneggiatrice di cartoni animati e autrice di libri per ragazzi. 

3 commenti:

Mariki93 ha detto...

Che bella recensione!!!=) Mi hai fatto venire ancora più voglia di leggere questo libro...e già era tanta!!;)

Endimione Birches ha detto...

Grazieeeeeeeeeee!!!!! Mariki te lo avevo già detto che sei un ammmmmore?????? <3 <3

Mariki93 ha detto...

Che dolceee!!:):):) è solo la verità!!! ;) Che poi mi sono appena accorta di aver scritto recensione invece di intervista!!-.-""
Perdonami, ieri ero fusa dopo ore di studio!!xD